POF
Home

UNA TRADIZIONE ALL’AVANGUARDIA

Se bastasse il prestigio della tradizione per presentare una scuola, lo Spedalieri non avrebbe rivali: fondato nel 1860, questo Liceo ha ospitato tra le sue aule insegnanti di straordinario spessore culturale, morale, educativo, da cui sono state forgiate generazioni di catanesi che hanno saputo guadagnarsi stima ed apprezzamento unanimi con i loro successi in campo culturale, professionale ed umano.

Il passato, tuttavia, per quanto autorevole e prestigioso, non può bastare a chi oggi si accinge a compiere una scelta importante, quella della scuola superiore, dalla quale può dipendere il futuro di un giovane. Per questa ragione è necessario che una scuola sappia essere aperta ad interessi ed esigenze innovative, fornendo ai suoi alunni, insieme ad una robusta e articolata preparazione classica – alla quale nessun liceo può e deve rinunciare anche nuovi strumenti, che permettano agli studenti di muoversi agevolmente nelle ulteriori scelte, universitarie e professionali,che saranno chiamati a compiere.

A questo compito di rinnovamento il Liceo Spedalieri non si è sottratto: lo studio quinquennale dell’inglese e le diverse sperimentazioni realizzate negli ultimi anni, accanto a un intenso lavoro di aggiornamento didattico e tecnologico, che nelle pagine di questo opuscolo troverete analiticamente descritti, sono i frutti di questo instancabile impegno.

Grazie ad esso, lo Spedalieri si propone oggi come una scuola seria e moderna, capace di fornire una preparazione rigorosa ed aggiornata ai propri studenti, attenta alle esigenze delle famiglie, pronta a sostenere le fatiche dei più deboli e – insieme - di valorizzare le capacità dei migliori.

Tutto ciò senza dimenticare, the last but not the least, un dato che fin dal suo primo sorgere ha caratterizzato la storia del Liceo Spedalieri: la centralità della persona dell’alunno.

Oggi come ieri, (tradizione e presente tornano a incontrarsi), uno studente dello Spedalieri non è un semplice numero sul registro, né un contenitore vuoto da riempire di dati e nozioni, il cui valore consista nei voti che sa prendere o nel prestigio sociale di cui è portatore.

Un alunno dello Spedalieri è, innanzitutto, una persona che la scuola, insieme alla famiglia, deve saper accompagnare, guidare, correggere – se necessario - nel suo personale ed affascinante itinerario umano.

 

Il Dirigente Scolastico

prof. Alfio Pennisi

 

Scarica il POF 2013 - 2014 in formato pdf

 

 

 

 

 

Utenti connessi